Ultime news

apertura iscrizioni 2019-2020

A partire da giovedì 5 settembre è possibile effettuare le iscrizioni all'attività minibasket e basket del San Martino Basket per la stagione 2019-2020. L'attività delle squadre giovanili è iniziata la prima settimana di settembre; l'attività del minibasket maschile e femminile (2009-2014) inizierà a partire dalla seconda metà del mese di settembre. Le iscrizioni si raccolgono nei mesi di settembre e ottobre 2019, presso la sede della società, negli orari di apertura. In segreteria si possono trovare tutte le info e la documentazione necessaria. E' anche possibile contattare la segreteria telefonicamente o per posta elettronica. A questo link alla pagina delle ISCRIZIONI tutte le informazioni e i riferimenti.

orlando in nazionale

 Lo scorso 9 agosto, Orlando ha incontrato gli atleti della nazionale italiana di basket

durante un allenamento in preparazione del torneo svolto nella nostra città.

 

 

 

 

 

Lo staff del San Martino Basket desidera ringraziare:

 

Raffaele Ferraro de "La Giornata Tipo"

i giocatori e lo staff della nazionale

e soprattutto Roberto Brunamonti per la particolare sensibilità dimostrata verso il nostro atleta.

 

 

In fondo riportiamo i link delle pagine facebook che raccontano la storia di Orlando

e che hanno documentato l'evento, da cui abbiamo tratto alcune delle immagini inserite

nel reportage fotografico.

vedi foto gallery

 

Federico

 

 

 

 

Link Facebook

 

da   "La giornata Tipo"

 

Sono una mamma di un bambino speciale

 

Vi ricordate di Orlando?

 


Guardate chi abbiamo portato poco fa all'allenamento della Nazionale


 

Da    "Marco Belinelli (the real)"

 

W Orlando!!!

minibasket e non solo

Questa è la storia di Orlando, un atleta del nostro minibasket, che la sua mamma ha postato su facebook.

 

"Buongiorno, sono una mamma di un bambino speciale. Speciale perché affetto da una malattia grave e speciale perché purtroppo ha anche dei ritardi cognitivi. A causa di ciò non ha potuto fare tante cose nella vita perché nessuno lo accoglie mai a fare sport insieme ad altri bimbi. Capisco bene non sia facile, ma lui vorrebbe comunque fare sport e stare insieme agli altri. Dopo mille porte chiuse in faccia, a giugno mi sono imbattuta in un ragazzo che insegna minibasket ai bambini. Mi ha spinto a portare Orlando a provare. E' successo ciò che non mi era mai capitato prima. Il mio bambino è stato finalmente felice di essere come gli altri e l'istruttore Federico lo ha coinvolto con gli altri, e gli ha fatto fare addirittura anche dei canestri! Una cosa impensabile per il mio piccolo... Vi scrivo tutta questa storia perché questo allenatore ha dedicato un pensiero a mio figlio che, tanto per cambiare, doveva fare l’ennesimo intervento. Ha scritto delle bellissime parole che inneggiano all’inclusione oltre che alla bellezza del minibasket. Mi piacerebbe che leggessero tutti" -

  

Chiara, la mamma di Orlando

 

 

 

- Il post dell'istruttore Federico

"Fare l'istruttore di minibasket con i bambini è divertente ma anche faticoso. Si viene però ricompensati vedendo la felicità dei ragazzi nel venire in palestra o notando i loro progressi nel gioco. Poi ci sono quegli episodi che anche se hanno come protagonista un bambino di appena 6 anni, e che ha fatto appena due allenamenti in palestra alla fine della stagione, ti sorprendono e ti emozionano. Orlando, questo il nome del bambino protagonista di questa bella storia, fin dalla nascita ha lottato, sta lottando e lotterà come un leone contro una malattia incurabile che lo ha costretto a subire numerosi interventi e infiniti ricoveri. Quando ci siamo conosciuti ha subito dimostrato interesse e voglia di provare questo bellissimo sport nonostante tutte le difficoltà che trova per colpa della sua malattia. In occasione dell'ultimo allenamento ci siamo salutati con un abbraccio e ho deciso di regalargli una piccola medaglietta della nostra squadra. Felicissimo Orlando l'ha presa, l'ha messa al collo ed è andato a casa in attesa di essere chiamato dopo qualche giorno per essere ricoverato e subire l'ennesimo intervento.
Oggi... emozione alle stelle quando sua mamma Chiara mi ha mandato la foto che potete vedere, in cui il nostro piccolo grande uomo è pronto per affrontare l'ennesima sfida, ma questa volta con un nuovo portafortuna e una passione appena sbocciata con il basket!
Forza Orlando!!!! Tutti gli atleti del Minibasket Samba fanno il tifo per te!"


> Vai alle news >

Sostenitori

Clicca sui sostenitori per maggiori info

Storia San Martino Basket

La nostra storia e la nostra “filosofia”.


La società sportiva dilettantistica “San Martino Basket” nasce nel 2001 su iniziativa dei tre soci fondatori Russo Stefano, Zago Roberto e Ceschi Ilario. Li accomuna oltre all’amicizia, la passione e la pratica della pallacanestro. L’intento è quello di ampliare l’offerta sportiva per i giovani di San Martino.

Si vuole collaborare con le altre agenzie educative del territorio (famiglia, scuola, parrocchia. comune, …) alla crescita positiva dei nostri giovani, offrendo percorsi evolutivi sani, soddisfacenti e gratificanti. L’idea “filosofica” di fondo è che lo sport, praticato con determinate caratteristiche e modalità possa essere proprio il volano per aiutare i ragazzi a tirare fuori il meglio di sè e per evitare eventuali rischi di percorsi di vita inopportuni. Intendiamo il basket come momento di socializzazione e di crescita sia a livello fisico-sportivo ma soprattutto a livello mentale. Il ruolo degli allenatori istruttori e dei dirigenti non è solo quello tecnico-tattico e organizzativo-amministrativo ma soprattutto quello educativo.

Importante è la formazione e il continuo aggiornamento di tutto lo staff del “San Martino Basket” non solo sulle questioni tipiche della disciplina e dello sport in genere ma soprattutto sulle questioni educative. Fondamentale è anche la collaborazione con i genitori.  Si condividono i valori a la cultura sportiva sottostante l’attività. Si pone l’accento sul comportamento in campo e sugli spalti. Si pone anche l’attenzione al modo adeguato con cui rapportarsi al proprio figlio, ai suoi compagni agli avversari e non ultimo all’arbitro. Si comunica una “cultura sportiva”. La cosa principale è divertirsi. Si entra in campo sempre per vincere ma si è consci che ciò non può succedere sempre. La vera vittoria non è il vincere una partita o un campionato ma la crescita, il miglioramento individuale e di squadra, come atleti e come persone. Si impara molto dalle sconfitte e da come le si affronta.


 

Cerca nel sito

|

Seguici sui Social Network

Prossimi eventi

Siamo spiacenti stiamo aggiornando la sezione e al momento non sono presenti eventi.
Torna presto a trovarci.

Ultimi risultati

promozione

SMB - gemini basketball:
83 - 89

Ultimi commenti

Promo SMB - Gemini 83 - 89

Il bello del BASKET è il risultato finale. Dopo un primo tempo spumeggiante e perfetto in tutte le fasi il SAMBA GRITTI ha dovuto soccombere ad un GEMINI più organizzato sotto le plance. E' lì che la squadra ospite ha impostato, nel secondo tempo, il gioco servendo i propri lunghi che andavano facilmente a gonfiare la retina. Troppi doppi rimbalzi concessi hanno permesso al GEMINI di recuperare tutto lo svantaggio che il SAMBA aveva accumulato nel primo tempo. Comunque coach MAIERON ha visto un miglioramento nelle percentuali dei propri ragazzi.

GP

Promo BK Grandi Valli - SMB 61 - 58

 

Ha vinto la squadra che ha saputo sfruttare la propria prestanza fisica e l’ esperienza. Brutta partita con basse percentuali al tiro di tutte e due le squadre. Il SAMBA non è stata in grado di contrastare i lunghi del GRANDI VALLI che nel pitturato hanno fatto la differenza. C‘è molto da lavorare per coach MAIERON che deve capire il giusto assetto della squadra.

GP


> Vai ai commenti >

Compleanni di questo mese


  • Roberto Zago 07/10/1957


  • Enrico Ruffo 15/10/1959


  • Filippo Doardo 23/10/1995