Ultime news

orario palestre stagione 2022-2023

E' stato completato l'orario definitivo degli allenamenti nelle varie palestre per tutte le squadre del San Martino Basket

 

 

 

 

Clicca qui sotto per scaricare il prospetto completo

 

Orario Palestre 2022-2023

scarica i calendari delle fasi di qualificazione dei campionati di promozione e under19

Sono disponibili in formato pdf i calendari dei gironi di qualificazione con tutte le partite del San Martino Basket

 

Clicca qui sotto per scaricare i calendari

 

campionato di PROMOZIONE

 

campionato UNDER 19 - Silver


> Vai alle news >

Sostenitori

Clicca sui sostenitori per maggiori info

Storia San Martino Basket

La nostra storia e la nostra “filosofia”.


La società sportiva dilettantistica “San Martino Basket” nasce nel 2001 su iniziativa dei tre soci fondatori Russo Stefano, Zago Roberto e Ceschi Ilario. Li accomuna oltre all’amicizia, la passione e la pratica della pallacanestro. L’intento è quello di ampliare l’offerta sportiva per i giovani di San Martino.

Si vuole collaborare con le altre agenzie educative del territorio (famiglia, scuola, parrocchia. comune, …) alla crescita positiva dei nostri giovani, offrendo percorsi evolutivi sani, soddisfacenti e gratificanti. L’idea “filosofica” di fondo è che lo sport, praticato con determinate caratteristiche e modalità possa essere proprio il volano per aiutare i ragazzi a tirare fuori il meglio di sè e per evitare eventuali rischi di percorsi di vita inopportuni. Intendiamo il basket come momento di socializzazione e di crescita sia a livello fisico-sportivo ma soprattutto a livello mentale. Il ruolo degli allenatori istruttori e dei dirigenti non è solo quello tecnico-tattico e organizzativo-amministrativo ma soprattutto quello educativo.

Importante è la formazione e il continuo aggiornamento di tutto lo staff del “San Martino Basket” non solo sulle questioni tipiche della disciplina e dello sport in genere ma soprattutto sulle questioni educative. Fondamentale è anche la collaborazione con i genitori.  Si condividono i valori a la cultura sportiva sottostante l’attività. Si pone l’accento sul comportamento in campo e sugli spalti. Si pone anche l’attenzione al modo adeguato con cui rapportarsi al proprio figlio, ai suoi compagni agli avversari e non ultimo all’arbitro. Si comunica una “cultura sportiva”. La cosa principale è divertirsi. Si entra in campo sempre per vincere ma si è consci che ciò non può succedere sempre. La vera vittoria non è il vincere una partita o un campionato ma la crescita, il miglioramento individuale e di squadra, come atleti e come persone. Si impara molto dalle sconfitte e da come le si affronta.


 

Cerca nel sito

|

Seguici sui Social Network

Prossimi eventi

Siamo spiacenti stiamo aggiornando la sezione e al momento non sono presenti eventi.
Torna presto a trovarci.

Ultimi risultati

promozione

SMB - pol. di brendola:
78 - 71

under19 - silver

roal pallacanestro - SMB:
87 - 53

Ultimi commenti

Promo SMB - POL. DI BRENDOLA 78 - 71

Importante vittoria del SAMBA GRITTI che fa sua la gara, tra le mura amiche, contro una mai doma PAL. BRENDOLA. Partita che scorre via veloce con il SAMBA che mantiene sempre un discreto margine di vantaggio grazie alla buona serata del solito CAPITAN CORRA’ che, con i punti segnati ieri sera, supera quota 1800 in carriera sempre con il SAN MARTINO. Aspettiamo con ansia la partita di venerdì 9/12 contro la capolista ARZIGNANO per conoscere il vero valore del SAMBA GRITTI.
GP

Promo SMB - LEGNAGO BASKET 56 - 50

Con una grande prova di solidità mentale SAMBA batte Legnago, 56 a 50.

Primo quarto devastante dei padroni di casa che, con un capitan Corrà on fire (14 punti, dei 20 totali) porta in giostra, ( metafora dovuta, visto il lunaPark della sagra fuori dalla palestra) una Legnago che vede il canestro praticamente solo con i tiri liberi.

Nel secondo quarto Legnago stringe in difesa ma in attacco è poco fortunata e si finisce il primo tempo con i nostri avanti di 10: 30 a 20 

Insomma sembra fatta, molto più in palla il SAMBA, gli ospiti sembrano piegati su se stessi. Ma il saggio dice che “la partita non è finita finchè non è finita” e infatti nella terza frazione il copione si capovolge clamorosamente. Legnago difende duro, SAMBA è troppo prevedibile con un monotono penetra e scarica che dà pochi frutti. In difesa subisce la maggiore velocità degli ospiti che passano avanti e cominciano ad acquisire un vantaggio di 3 / 5 punti che diventano 8 quando il 22 avversario infila una bomba a fil di sirena: 36 a 44.

Cominciare l’ultimo quarto sotto di 8, significa che se non ci sei con la testa, la partita ti scappa via. E qui entra in scena Turati che ne mette 5 di fila tra cui una penetrazione con un “and one” trasformato, 41 a 44: SAMBA c’è. 

Il numero 6 bianco rosso dà energia e ritmo in regia. La partita viaggia così, con tanti errori e sempre con vantaggi esigui. C’è spazio per un triplone del capitano per dare una scossa alla baracca. Morale:  50 a 50 e manca un minuto. Turati inventa un ottimo tiro da 3 che non entra, ma c’è fallo e quindi 3 tiri liberi: tutti realizzati. 

SAMBA, in vantaggio di 3 lunghezze difende bene sul possesso successivo, Turati prende fallo sul rimbalzo difensivo, va in lunetta e ne realizza 1 su 2. 

24 secondi alla sirena e palla in mano a Legnago ma siamo a +4. Altra ottima difesa e dalla tonnara sotto canestro è ancora Turati ad uscirne, a subire fallo  facendo bottino pieno dalla linea della carità. Altra vittoria casalinga. 

Promo BASKET EST VERONESE - SMB 69-76

Il SAMBA GRITTI decimato dagli infortuni si presenta a Soave con solo 9 giocatori e vince con il cuore meritatamente la sfida col BASKET EST VERONESE. Un primo tempo dominato dal SAMBA che chiude il primo tempo in vantaggio di 13 lunghezze. Dopo la pausa lunga la squadra di casa, grazie anche a sette minuti di black-out del San Martino, riesce a rimontare tutto lo svantaggio e chiudere i tempi regolari in perfetta parità. E’ nei cinque minuti dell’ over-time che il SAMBA rimette in campo la determinazione per poter vincere la gara. Bravi tutti i ragazzi di coach MAIERON che stanno dimostrando un buon integro negli schemi della squadra.


> Vai ai commenti >

Compleanni di questo mese


  • Davide Maieron 08/01/1984


  • Alessandro Zambon 07/01/2000


  • Isacco Giarola 24/01/2000


  • Matteo Barbera 07/01/2002


  • Simone Masotto 21/01/2003


  • Pietro Zenari 03/01/2005


  • Matteo Pittavino 23/01/2005


  • Alessandro Migliorini 09/01/2006


  • Alessandro Viviani 16/01/2006


  • Alberto Sartori 23/01/2006


  • Giada Stander 24/01/2009