Ultime news

20 anni di san martino basket - le foto della serata

In Gallery-Eventi trovate le foto della bella serata dedicata alla presentazione del libro 

 

San Martino Basket Story

 

2001-2021 : I primi vent'anni del SAMBA

 

Cliccare qui per aprire la pagina dell'evento.

richiedi la copia del libro "san martino basket story"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per ricevere una copia omaggio del libro

 

San Martino Basket Story

 

2001-2021 : I primi vent'anni del SAMBA

 

 

clicca sul link qui sotto e compila il modulo di richiesta in tutte le sue parti

 

Clicca qui e richiedi il libro


> Vai alle news >

Sostenitori

Clicca sui sostenitori per maggiori info

Commenti alle partite del San Martino Basket

14/12/2010

U19 SMB-gemini

Partita che non è iniziata nella migliore delle aspettative ma che a metà del primo tempo si è risvegliata dal letargo e ha visto un San Martino Basket reagire. Primi 2 tempi terminati con la superiorità dei padroni di casa, che all’inizio della ripresa ha però avuto qualche minuto di caos in cui non sapeva dove andare, cosa fare e persino dove girare la palla. Fortunatamente, dopo una strigliata del nostro coach Andrea, la squadra si è ripresa e ha messo in campo la miglior difesa a zona vista fin’ora, segnando numerosi contropiedi e “lasciando” ai propri avversari solo le “briciole”. Match concluso con la vittoria del San Martino Basket con un punteggio di 70 a 61, dopo una serie avvincente di azioni in contropiede con favolosi recuperi e palle rubate ai nostri avversari.
Parziali: 16-16 ; 21-5; 13-21 ; 20-19 (M.S.)



12/12/2010

U13: gemini-SMB 79-54

Sconfitta….purtroppo….. subita dagli u13 del san martino basket contro il gemini basket per 79 a 54. I nostri hanno sbagliato molti canestri facili che hanno scaturito dei contropiedi rapidi ed efficaci. Il primo quarto è stato difficile, con il gemini che schiera subito i suoi 2 giocatori chiave, che segneranno in due la maggior parte dei punti avversari. Secondo quarto abbastanza equilibrato visto che è stato perso di quattro punti dal san martino La pausa lunga ha fatto svegliare i nostri che perdono il quarto di 2 punti e vincono l’ultimo con dei fantastici ultimi minuti dominati dai nostri ragazzi. Bravi lo stesso! (P.C.)
Partono male i nostri ragazzi nel primo quarto lasciando l'iniziativa agli avversari che ci sovrastano sia atleticamente che fisicamente.Non cambia nel secondo quarto dove soffriamo sempre il contropiede e abbiamo difficoltà nella realizzazione da sotto canestro.Nel terzo quarto miglioriamo e riusciamo addirittura a vincere l'ultimo tempo con un punto di scarto.Partita dura, vista la stazza degli avversari, ma giocata senza paura e corretta da parte di entrambe le squadre. Bravi comunque tutti i ragazzi  anche se la domenica mattina abbiamo il risveglio un po' lento.
Punteggio finale  Gemini - San Martino  79 - 54 (S.R.)


12/12/2010

U17: SMB-valeggio 61-49

Pausa di riflessione oggi nei ragazzi del san martino basket . Certo che parte del merito va anche alla squadra avversaria, che con una buona difesa a zona ha messo in difficoltà il nostro caratteristico gioco veloce e preciso.La partita inizia con le squadre che si fronteggiano molto bene e che rispondono colpo su colpo alle iniziative degli avversari. Il primo tempo si chiude con un lieve vantaggio(2 punti) per il Valeggio.  Finiamo sempre in vantaggio alla fine degli altri quarti, ma si sa che quando si è abituati a mangiare miele  anche lo zucchero  può sembrare amaro!!!!  In effetti il malumore serpeggia più tra il nostro pubblico , sempre più tecnico, che tra le file dei ragazzi in campo che, infatti , nel quarto  tempo  danno l’ accelerazione importante che ci porta sul + 10 che ci permette di controllare la partita. Cosa questa che oltre a dare sicurezza  permette  per la discesa in campo di tutti i giocatori , cosa questa che ormai non fa più notizia! Per il resto una giornata in cui abbiamo avuto qualche difficoltà contro la difesa a zona, ma che ha prodotto belle giocate sia nei tiri dalla distanza sia negli assist sotto canestro. Qualche amnesia in difesa poi ha reso ancora più palpitante una partita che fino alla fine del terzo tempo sembrava incerta. Risultato? Abbiamo vinto per 61 a 49 con i seguenti risultati alla fine dei tempi : 20 – 22 ;  36 -30 ; 47-42 . Bravi! Godetevi dunque la giornata di S. Lucia di domani ( ma non siete un po’ cresciutelli ?) e preparatevi bene per la partita di sabato prossimo contro il Lugagnano per finire benissimo un girone giocato sempre ad alti livelli.  S.C.



11/12/2010

Aquilotti NBA: SMB-biddy1 13-11

13 A 11 ( 3 tempi a 2 e 1 tempo pari). Pronti via e la nuova squadra aquilotti del San Martino si aggiudica il primo incontro del Campionato contro il Biddy Basket di San Michele. Una vittoria molto sofferta e decisa solo da due tiri liberi del nostro Gianmarco a 5 secondi dalla fine. Abbiamo giocato per tutti i sei tempi con la solita tensione e la solita frenesia che non ci hanno permesso di creare azioni di gioco fluide ed efficaci. Il copione si ripete anche quest'anno: i ragazzi entrano in campo troppo tesi e così tutto diventa complicato e si sbagliano le cose piu' semplici. Per proseguire serenamente nel campionato c'è bisogno di maggiore tranquillità e di meno pressioni sui ragazzi soprattutto al di fuori della palestra.
C.B.



10/12/2010

Pagellone Promozione by Enrico Nodari

Direi che dopo i primi 3 mesi di campionato si può fare un pagellone della mitica e mitologica squadra di promozione, ma non solo dei giocatori anche di tutti gli addetti ai lavori.
Si può partire con gli adetti ai lavori....gli intoccabili....
Ilario Ceschi:voto 8 sembrerebbe nell' ombra, sembrerebbe un fotografo di famiglia di fine secolo...ma invece quando c'è da combattere lui è il primo a lanciarsi nella fossa...piace sempre il suo spirito guerriero anche in presenza di figli...non provate a simulare in campo che se no il vecchio Ilario ve magna...bad boy...
Roberto Zago:voto 7 ancora troppo abbotonato, il giacinto facchetti de noialtri comanda dall' alto dei suoi 196 cm le cose con fare e fascino da vendere, ma noi lo aspettiamo negli appuntamenti che contano...gli aperitivi e le cene...ma soprattutto le sue inversioni di carreggiata ai 180 km/h...Ridge Forrester
Gianpi Papa:voto 7 io lo preferivo là in mezzo al pubblico come guastatore di idee e schemi...ma devo dire che anche come dirigente non se la cava per niente male sempre presente,polemico il giusto ma soprattutto competente...le sue bottiglie sono un must di stagione...Cesare Augusto
vice coach Mario Pellizzoni: Patroclo, Sancho Panza, beh si dice che a fianco di un grande uomo (paolo) ci sia sempre una grande donna...e mario è un affabile oscar wilde degli anni 2000 le capacità di dialogo e di ascolto incredibili fanno di lui un elemento amato da tutti..peccato per la sua vecchiaia anticipata per colpa della squadra di promo che ne combina di cotte e di crude....Wanna Marchi
Coach Paolo Garnero: l' uomo giusto al momento giusto,avesse il fascino di roby sarebbe a condurre una squadra nba, oppure a uomini e donne, ma lui è truce e crudo, alla mattina si sveglia e manda in pressing a uomo tutta la sua famiglia occupandosi lui dei bambini ancora in carrozzina a cui ha promesso 20 suicidi per colpa dei primi anni in cui non possono erigersi su due gambe....a chi dice che la sua preparazione atletica ci ha dato un anno di vita supplementare..io dico, avete ragione...ZEMAN!!!!
Tifoseria:voto 10 non si può non dire grazie allo splendido pubblico di san martino che non si perde mai una partita,che tifa, urla, sbraccia gioisce e si dispera con noi, grazie alla società che negli anni ha tollerato i tanti casini provocati, grazie alle sedie di plastica che sono di una comodità incredibile, e grazie a giorgio,kevin,zio Erbi,vale, simo,ila,denis,kevin,dedo, ale gian (hihihihihihih),ma soprattutto al papà del mozzu!!!!!!!!!! vi amiamo....
Bene ora finiamola con il buonismo e passiamo alla squadra....

Dongili Gianluca: sv non si può ancora dire nulla del figaccione biondo del san martino basket,un grave infortunio l ha fermato subito ai box,ora sta riprendendosi e dovrebbe affaciare la sua mascella dorata sul campo al più presto..sperando che la sfiga non gli caschi ancora contro..intanto però si piglia un 10 come tifoso...

Santon Alessandro:voto 7 se lo merita perchè uno sprazzo di partita l ha giocata e in 3 minuti ha subito mostrato che la mano più soffice di verona appartiene sempre a lui, peccato che l' uomo sia dotato di due mani...e quindi quando te ne rompi una la prima partita sei proprio sfigato...tornerà piu forte di prima e ci farà divertire come sempre

Bellini Mattia: sv anche lui è sceso in campo, ma il capitano deve ancora trovare la forma migliore e smetterla di essere un x files... il suo lavoro di collante all' interno dello spogliatoio continua,con la solita leadership e carisma, e per quanto mi riguarda bellini ne fa venti a partita...

Stizzoli Matteo: voto 8 torna da un grave infortunio combinato...sia ginocchio che mano, ti aspetti possa faticare e invece? invece no ,stizzoli è sempre l' uomo in più di questa squadra motore di inesauribile dolcezza tecnica, mai acuti rumorosi ma solo e solamente un continuo incedere verso la doppia doppia sistematica...e poi è ormai una voce importante all' interno dello spogliatoio per forza e carisma

Squaranti Marco: voto 6 Squimbi non sta ancora dando il suo vero apporto, ha faticato ad inizio stagione, e ora sta risalendo la china dando i suoi soliti spettacolari punti ma soprattutto sta crescendo esponenzialmente in difesa, voto basso solo perchè è lui e il suo talento, fosse uno normale sarebbe da 8....

Silvio Giovanni Sigio Veneri: voto 7 la chioccia di soli 23 anni sta disputando un eccellente stagione,sta facendo tutto quel che serve per fare la differenza in ambiti cestistici per palati sopraffini , non è esplosivo nemmeno un gran tiratore, ma è un muro difensivo in uno vs uno, non sbaglia mai la posizione, ma soprattutto ha un atteggiamento di un altro livello cosa che ne fa un elemento fondamentale nello spogliatoio

Giacomo Ariani:voto 8.5 nuovi aquisti?nuovi volti? mah jack è amico di tutti noi da sempre e infatti mi pare che si veda ad occhio, anche chi pensa che nel basket il canestro si chiami gol, non può che rimanere affascinato dalla grazia e dalle movenze di questo giocatore splendido, tiro vellutato, tattica tatuta sui bulbi oculari...non sbaglia mai e poi mai niente..e quando sbaglia chiede subito scusa...

Benetti Michele:voto 5 non potevo esimermi dal dare questo voto ad una persona a cui voglio un bene dell' anima, non riesce a trovare i meccanismi, non riesce ad inserirsi, che fosse anarchico tatticamente lo si sapeva, però bisogna adattarsi....e lui lo farà e tornerà a farci sognare notti da 20 pti 15 rimbalzi 10 rubate ne sono certo....

Scala Andrea: voto 8 sembra un po rinco...è vero, ma fidatevi che serviva come l' aria un giocatore ed un ragazzo come lui, timido fino ad un certo punto, sa come comportarsi e come farsi capire con un solo sguardo...e poi,.. beh e poi è maestosamente elegante in campo, sembra un cigno

Nodari Enrico:voto 7 solo un pazzo come il vitello dai piedi di balsa poteva pensare di tornare a giocare dopo tutti i gravi infortuni che l' hanno afflitto in questi ultimi anni, ma lui non molla, entri in palestra e vedi sempre lo scimmione più pazzo del mondo piantato in mezzo all' area a dare botte e a fare spallate con tutto e tutti...solito personaggio diciamo "enigmatico"....

Andreatta Luca: voto 7.5 premetto che è uno scemo, ma devo riconoscere il suo esponenziale miglioramento da un anno all' altro, è sempre al limite tra fare una stupidata o una meraviglia ma ci piace da matti così...lo amiamo e lo odiamo allo stesso tempo

Baltieri Mattia: voto 6.5 non si può dire molto su come stia giocando perchè è entrato poco, ma è davvero un uomo squadra, un grande...è giovane e crescerà...

Papa Francesco:voto 6- il nonno non molla mai ma per ora deve ancora lasciare veramente il segno,anche perchè non sta trovando molto spazio, ma il campionato è lungo e tutti noi sappiamo che le sue abilità balistiche e la sua freddezza avranno modo di esprimersi...e ci daranno le solite grandi soddisfazioni..rimane una pedina insostituibile nello spogliatoio...

Spagnol Jacopo:voto 6 fisico da etiope qualità atletiche da fondista, carattere e Q.I. cestistico da vendere, ma jacopo può e deve fare molto ma molto di più, difensivamente ha tanto talento quanto ne ha turati offensivamente ma deve ancora mostrarlo appieno...

Francesco Turati: io il voto non lo do perchè varia dal 10 al 2...è la croce e la delizia di questa squadra, è il valore aggiunto che se diventerà continuo..beh ci farà diventare una squadra imbattibile...tutti hanno gli occhi su di lui per le sue credenziali e per la sua capacità di realizzare..certo sapesse anche difendere..beh sarebbe un alieno...

Laurenzi Matteo: voto 10...non gioca mai, non manca un allenamento da 3 anni, si impegna al massimo, e la sua capacità di capire la pallacanestro rende migliori i suoi compagni di squadra, io credo che ci sarà spazio anche per lui e tutti noi saremo lì a tifarlo...

Beltrami Ruggero:voto 7..fiducia al rugge perchè lui non tradisce mai, ancora un po timido e sparacchia poco, ma chi lo conosce sa che è un giocatore e un ragazzo pieno di qualità...riserva di lusso

Matteo Zanon: voto6.5 può solo che crescere, il suo atteggiamento è sempre perfetto, la sua educazione sarebbe da insegnare a tutti, a volte fatica ad ingranare, ma si sta rivelando un discreto cambio..deve lavorare per impensierire paolo....ce la farà?

(E.N.)



10/12/2010

Liberi: all stars mantova-SMB 78-79

Grande giornata quella di venerdì 10 dicembre per la squadra “liberi” del San Martino Baket. I ragazzi di Ruffo per una sera sono diventati “ragazzi di Herby” e in quanto tali, ragazzi intendo, si sono fatti un regalo di santa lucia anticipato.

La partita. Inizio molto equilibrato con le squadre che si sono alternate nella conduzione del punteggio con i nostri che ribattevano colpo su colpo ai canestri avversari. L’abile mix di vecchi campioni e giovani leve nel minutaggio in campo hanno però permesso al smb di prendere in mano la partita già dalla fine del primo quarto. Nel secondo quarto lo strappo iniziale imposto dai nostri ha permesso un vantaggio di 10 punti che è stato amministrato fino al quarto tempo. Qui infatti la squadra avversaria ha avuto un ritorno di orgoglio che ha portato il punteggio in parità e che ha fatto vivere momenti entusiasmanti al folto e competente pubblico che assisteva alla partita!!  Anche il colpo subito al polso dal nostro giocatore Polati (atleta sarebbe una parola un po’ grossa) non ha destabilizzato la concentrazione della squadra tanto che il suo sostituto si è fatto subito notare nei tiri liberi successivi!! In ogni caso, con il recupero dell’ultimo pallone in difesa e sfuggendo al fallo sistematico ( da caccia all’uomo) del team all star , siamo arrivati al suono della sirena con il punto in vantaggio che ci permette di vedere il campionato dall’alto del primo posto in classifica.Da sottolineare l’impegno di tutta la squadra che alla fine dell’incontro è subito partita per il ritiro dove, di fronte a specialità culinarie della zona, leggasi “risotto alla mantovana”, ha potuto immediatamente analizzare le fasi del match.Quasi dimenticavo: il risultato finale 79 a 78 per il san martino basket , fatto di 9 tiri da tre punti e di un’ottima percentuale ai tiri liberi, dimostra quanto questo campionato sia tra quelli più prestigiosi e combattuti della lega basket!!
S.C.



10/12/2010

Esordienti: SMB-valpolicella 18-48

Tiepida prestazione per i nostri esordienti che hanno subito una sconfitta piuttosto pesante in casa da parte di un Valpolicella in forma e molto più deciso della padrona di casa. Partita iniziata subito nei binari sbagliati con una difesa che cerca di contenere al massimo il Valpolicella ma che commette degli errori che permettono agli avversari di allungare a fine quarto con un parziale 4-14. Secondo quarto più equilibrato che viene portato a casa con un punto di vantaggio 6-5. I punteggi, finora molto bassi, vengono subito alzati dal Valpolicella che distacca i padroni di casa con un parziale 3-21; poca concentrazione in difesa che permette troppi canestri facili agli avversari. Ultimo quarto inconcludente ma che comunque finisce a favore per gli avversari per 5-8. Partita finita con un pò di amaro in bocca per il forte distacco che sicuramente si poteva limitare con una difesa più accurata e più aggressiva, e sicuramente per l'attacco che ha mostrato la poca decisione e "cattiveria" dei nostri atleti che devono prendere più coraggio in loro stessi e non avere paura di nessuno. (M. D.)



10/12/2010

Liberi: all stars mantova-SMB 78-79

Venerdì 10 - Serata "Nuvolosa" su Mantova.  Mi pare opportuno segnalare la gagliarda partita del
"vecchio" Nuvola, che sotto le plance ha lavorato per due, vista l'assenza (giustificata) del compagno di reparto,
meritandosi l'mvp.
Capitan Harlock



09/12/2010

Promozione: SMB-zevio 70-48

Poca cosa lo Zevio che si e' presentato a San Martino ( forse per qualche assenza importante ) per impensierire la squadra di casa. Partono subito bene gli uomini del coach Garnero che, con gioco veloce e difesa a uomo, riescono a creare gia' nel primo tempo un divario importante e alla fine dei primi due quarti chiudono in vantaggio di 12 punti. Dopo il riposo le due squadre giocano alla pari ma lo Zevio paga lo sforzo e nel quarto e ultimo periodo il San Martino con dei contropiedi esaltanti per il pubblico presente chiudeva la partita accompagnato da calorosi applausi. Garnero ha ruotato tutti i giocatori e nota positiva e' stato l'esordio in prima squadra del giovane Cescati, classe 95, che riusciva mettere a referto due punti su tiri liberi. Top scorer, ma anche ottimo in difesa, Scala con 20 punti.
risultato finale : San Martino 70 - Zevio 48 21/12-14/10-15/15-20/11 (G.P.)


09/12/2010

U19: cestistia-SMB 66-46

Botta d'arresto per il San Martino Basket che va a perdere contro Cestistica, nel match disputato fuori casa. Ci si aspettava una partita difficile e cosi si è stata, dal primo minuto fino al suono della sirena dopo 40 giocati. Un San Martino da subito in crisi, intimorito per poi riprendersi qualche istante e mollare nuovamente sul finale.
Il secondo quarto è stato tutto all'insegna del recupero per il San Martino, con i padroni di casa a riposo negli spogliatoi in vantaggio di +9, per poi nella ripresa vedere la squadra ospite farsi sottomettere per un parziale di 51-30.
Negli ultimi 10 minuti di partita giocata si è nuovamente vista una ripresa, ormai troppo tardi per recuperare il risultato e riportarsi in partita, dato le numerose palle perse e la differenza canestri con cui siamo andati a riposo nel terzo quarto.
Match concluso con la vittoria della Cestistica per 66 a 46. Parziali > 19-14 16-10 16-6 15-16 Una partita comunque avvincente che servirà per la maturazione della squadra per le gare future. (M.A.)

 







Cerca nel sito

|

Seguici sui Social Network

Prossimi eventi

Siamo spiacenti stiamo aggiornando la sezione e al momento non sono presenti eventi.
Torna presto a trovarci.

Ultimi risultati

promozione

SMB - gemini basketball:
62 - 54

under17 - silver

legnago basket - SMB:
55 - 37

Ultimi commenti

Promo SMB - GEMINI 62 - 54

Conferma la propria imbattibilità il SAMBA GRITTI facendo sua anche la gara contro il GEMINI. Parte bene la squadra ospite che sfrutta al meglio il gioco sotto le plance e con una difesa aggressiva non concede spazi alla squadra di casa chiudendo il primo quarto in vantaggio di sette lunghezze. Discreta la reazione del SAMBA nel secondo quarto che riesce a recuperare quasi tutto lo svantaggio e chiudere il primo tempo sotto di uno. Alla ripresa del gioco i ragazzi di coach MAIERON riescono a portarsi in vantaggio, pur con delle basse percentuali, grazie a RUSSO che attacca il ferro senza paura e con ottimi risultati. Stessa musica nell’ultimo quarto quando il SAMBA riesce a gestire il vantaggio acquisito fino alla fine. Dato positivo della gara è che coach MAIERON ha fatto ruotare tutti i dodici ragazzi iscritti a referto.

GP

Promo CEREA - SMB 74 - 76

Il SAMBA GRITTI si conferma unica imbattuta del girone espugnando anche il campo del CEREA. I rossi del SAN MARTINO sono riusciti a vincere una gara giocata contro un’altra squadra più dotata fisicamente e supportata da un pubblico numeroso e molto chiassoso. La squadra di casa applica subito una difesa molto aggressiva in particolare sul cecchino del SAMBA, capitan CORRA’. Il primo tempo si chiude con un piccolo vantaggio del CEREA grazie a delle buone penetrazioni ed a buoni risultati nel pitturato. E’ nel terzo quarto che i ragazzi di MAIERON ipotecano la vittoria finale. Un imprevedibile ROCCO, TOP SCORER e MVP della partita, andava a canestro con delle ottime penetrazioni e tiri dalla lunga distanza. Determinante nell’ultimo quarto la palla rubata a metà campo da TURATI che andava a canestro subendo fallo e mettendo a segno anche il tiro libero. Ottima la prova in questo periodo del solito RUSSO. Non riusciva la tentata rimonta della squadra di casa anche per la buona gestione, nei minuti finali, della palla da parte del SAMBA. Complimenti a tutti per l’ottima gara disputata.

GP

Promo SMB - POL. LA CONTEA 74 - 58

Il SAMBA continua la striscia vincente e fa sua anche la partita contro la pari in classifica LA CONTEA. Nel primo quarto le due squadre si studiano a vicenda e impediscono, con ottime difese, agli avversari di andare a canestro. La squadra ospite, maggiormente dotata fisicamente, non riesce a sfruttare le proprie potenzialità offensive sotto le plance grazie ad una ottima difesa di FALGIANO. Primo tempo chiuso con un leggero vantaggio per la squadra di casa. Dopo la pausa lunga il SAMBA torna in campo con più determinazione e riesce a gonfiare la retina anche dalla lunga distanza grazie ad un ispirato ALBERTI. Nell’ ultimo quarto sale in cattedra un devastante RUSSO con delle ottime penetrazioni andate a buon fine o che la squadra avversaria riesce a fermare solo fallosamente. Buona la prova di tutti i giocatori schierati che hanno messo in pratica quanto richiesto da coach MAIERON.

GP

 

--- o ---

 

Il Basket San Martino si aggiudica con pieno merito il big-match della terza giornata che vedeva il confronto tra due squadre ancora imbattute, grazie ad una buona prestazione difensiva che, fin dalle prime battute, metteva in difficoltà gli esterni del Montorso, incapaci di rifornire adeguatamente i propri lunghi vicino al canestro. Nella prima frazione entrambe le squadre stentavano a trovare fluidità in attacco e le percentuali al tiro rispecchiavano queste difficoltà. Il copione della gara continuava anche nella seconda frazione con gli ospiti che cercavano di restare a contatto con i più determinati avversari ma senza sortire l’effetto sperato. La frazione si concludeva con un tap-in allo scadere da parte di Rocco, abile a sfruttare una delle tante disattenzioni della difesa vicentina.

Al rientro in campo Montorso continuava a litigare sia con la palla che con il canestro, cercando di limitare i danni proponendo continui cambi di difesa, ma i locali, con una buona circolazione di palla, trovavano sempre buone soluzioni di tiro, in particolar modo con Alberti, con tre conclusioni da tre punti consecutive che tagliavano le gambe agli ospiti e portavano San Martino al massimo vantaggio sul + 18.

Nell’ultima frazione La Contea cercava di cambiare l’inerzia del match ma la buona vena realizzativa dei tiratori locali oltre alla loro buona predisposizione al rimbalzo offensivo rendeva vano ogni tentativo dei vicentini e la gara si concludeva con la vittoria strameritata della squadra veronese.

Sconfitta comunque salutare per La Contea, scesa sul parquet di San Martino con poca concentrazione e determinazione, caratteristiche fondamentali per arrivare agli obbiettivi che la società si è posta per questa stagione di ripartenza.

La Contea


> Vai ai commenti >

Compleanni di questo mese


  • Elia Elio 31/12/1996


  • Luca Pintus 12/12/2000


  • Giacomo Pagan zecchin 19/12/2001


  • Daniele Marisa 20/12/2002


  • Nicola Montanari 20/12/2002


  • Dario Braggion 03/12/2010


  • Junxian Dong 18/12/2010